Si celebrano oggi i primi 30 anni del World Wide Web, un anniversario molto importante per noi che, vent'anni fa, abbiamo deciso di fare elearning. Il 12 marzo del 1989 Tim Berners-Lee presentò ai suoi responsabili del CERN di Ginevra un sistema nominato MESH che consentiva di gestire la grande mole di informazioni legata agli esperimenti scientifici. Un anno dopo Berners-Lee, coadiuvato da alcuni collaboratori, pubblicò una pagina web, tutt'ora disponibile (http://info.cern.ch/hypertext/WWW/TheProject.html) dove per la prima volta compariva un approccio ipertestuale al contenuto. Nemmeno dieci anni dopo - in un angolo di Nordest italiano - nasceva Simulware, società dedicata all'elearning, che fondava la sua mission su due dati di fatto: 1) il world wide web era diventato il principale servizio di internet; 2) il world wide web aveva cambiato il mondo, l'informazione e, naturalmente, la formazione.
Una recente indagine del gruppo Unipol, evidenzia che il 46% degli italiani è preoccupato di ammalarsi in futuro, tuttavia sono una percentuale ridotta quelli che hanno stipulato un'assicurazione sanitaria o un piano pensionistico integrativo. Le motivazioni di questa tendenza sono diverse e complesse. Al di là degli aspetti sociologici, le compagnie si chiedono come aiutare i clienti a potenziare i sistemi di tutela. Simulware ha cercato di dare una risposta a questa esigenza attraverso WillBe, simulatore previdenziale pensato per le reti di intermediazione assicurativa. L’obiettivo è quello di fornire uno strumento di simulazione in grado di supportare gli intermediari nell’analisi dei bisogni del nucleo familiare e quindi nell’identificazione delle soluzioni più adatte. Lo strumento vuole dare supporto a chi è impegnato nel duplice compito di far emergere un bisogno latente di copertura e di offrire un gamma di soluzioni sostenibili.     
  Nati in FVG. Parte la Ricerca per l'innovativo screening prenatale NATI in FVG si pone come obiettivo il superamento degli attuali limiti in ambito di NIPT - Non Invasive Prenatal Testing - lungo tutto il processo dal prelievo del campione alla consulenza post-analisi. Il progetto, nell'ambito della Programmazione POR FESR 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia, coinvolge attori specializzati nelle diverse competenze richieste. AB Analitica, Plus, Università degli Studi di Trieste, IRCCS materno infantile Burlo Garofolo, TBS Group e Simulware sono i partner dell'ambizioso progetto di ricerca scientifica NATI in FVG - NIPT per Aneuploidie Tracciabili e Informatizzate nel Friuli Venezia Giulia - sull'ottimizzazione dei test di screening per le alterazioni cromosomiche fetali.
Le nuove prospettive di comunicazione e gestione dell’impresa hanno ridefinito l’organizzazione come un’entità in continua evoluzione: adeguarne le strutture organizzative, i processi gestionali e consolidare la cultura di impresa diventa quindi l’esigenza alla quale dare risposte strategiche e operative sia in ambito di gestione dell’informazione sia nella definizione dei piani di formazione. La creazione del valore, infatti, è direttamente proporzionale alla capacità dell’azienda di reagire e innovare per comunicare in modo propositivo con i propri stakeholder.  Definire i company training programs significa quindi adottare una visione di “sistema” che riguarda la gestione della conoscenza – intesa come cultura d’impresa – i processi di acquisizione/sviluppo delle competenze e il miglioramento delle performance aziendali. Un approccio orientato alla formazione continua, fatta di interventi sistematici, progettati “ad hoc” a seconda delle esigenze aziendali, e strutturati in base alle specificità delle diverse figure professionali da formare, nel rispetto dei valori e degli obiettivi strategici e operativi dell’organizzazione. La pianificazione dell’attività formativa diventa, in questo modo, elemento fondamentale delle scelte strategiche e dei programmi di sviluppo delle varie aree operative.
L’e-learning in una prospettiva di gestione della conoscenza diventa strumento di sviluppo e moltiplicazione del capitale intellettuale delle organizzazioni in grado di collegare l’apprendimento individuale al gruppo e all’organizzazione. Crea la convergenza tra gestione della conoscenza (Knowledge Management), sviluppo delle competenze (Competency Management) e sviluppo delle performance individuali e dell’organizzazione (Performance Management & Improvement). Il superamento della centralità del corso, inteso come unico elemento portante del processo formativo e la focalizzazione sulle esigenze dell’utente, che caratterizza l’evoluzione più significativa della progettazione e-learning, presuppone che il progettista della formazione sia in grado non solo di percepire il sistema di conoscenze dell’organizzazione e gestirne la trasformazione in “contenuto formativo” fruibile, ma debba confrontarsi e comprendere diverse e complesse variabili organizzative legate ai profili professionali degli utenti ai quali è rivolta la formazione. L’attività formativa, infatti, può essere svolta per migliorare l’efficienza; cambiare dei comportamenti; formare delle risorse, cioè fornire nuove capacità e competenze.
Nella società dell’informazione e della conoscenza, caratterizzata da una forte differenziazione culturale rispetto al passato, il valore intangibile del capitale umano e del patrimonio conoscitivo aziendale assumono un’importanza senza precedenti: le competenze, le relazioni che consentono di condividere le best practice, la capacità di sviluppare il sapere e il saper fare diventano un fattore di competitività. In un mercato globale e competitivo le imprese sono sempre più coinvolte in processi di riorientamento del business, razionalizzazione dei costi, ristrutturazione aziendale, riconversione e riqualificazione delle risorse, internazionalizzazione. La creazione del valore d’impresa è quindi legata alla capacità dell’organizzazione di aprire i propri confini, adottare nuovi schemi di gestione e comunicazione sia all’interno dell’azienda sia tra l’azienda e il mercato trasformando in opportunità le sfide di uno scenario variabile e dinamico.

Restiamo in contatto

Newsletter 

Newsletter

Sottoscrivendo la nostra newsletter sarai sempre aggiornato con le ultime novità.

Scarica le brochure

Scarica le brochure

 

Visiona il nostro catalogo e tutti i nostri documenti.  

  LISTA COMPLETA 
Lavora con noi

Lavora con noi

 

Inviaci la tua candidatura per far parte del nostro team! 

  CONTATTACI

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.

Privacy Policy

Approvo
TOP